Self-Portrait - Adalberto Abbate

€90,00

La serie di Self-Portrait di Adalberto Abbate affronta il tema dell'individuo e della società. La foto - strappata dall'interno - fa riferimento a un'identità lacerata e...

2 In magazzino

La serie di Self-Portrait di Adalberto Abbate affronta il tema dell'individuo e della società. La foto - strappata dall'interno - fa riferimento a un'identità lacerata e rarefatta che guarda confusa attorno ad essa e allo stesso tempo si guarda dentro, perdendo ogni percezione di verità, e non riuscendo più a distinguere tra bene e male.

Adalberto Abbate è nato nel 1975 a Palermo, città dove attualmente vive e lavora. Artista versatile, usa numerosi mezzi espressivi: dalla fotografia alla scultura passando per la Street Art.

Ciò che accomuna tutto il suo lavoro è la forte impronta sociale e antropologica, così come l'interesse politico. L'artista osserva con attenzione l'uomo e la società, manifestando ciò che vede nelle sue opere attraverso un disincantato e cinico realismo.

Dimensioni 30 x 35,5 cm

ENG

The collection of Self-Portraits by Adalberto Abbate focuses on the individual and society. The photograph appears torn from the inside, a reflection of the person's identity which is ripped apart. The individual looks confused at society and at himself and can't tell where the truth is anymore, the lines between good and evil have disappeared.

Adalberto Abbate is a Sicilian artist born in Palermo in 1975. He is a versatile artist and his works ranges from photography to sculpture as well as Street Art. He currently lives and works in Palermo.

The common theme in all his work is a deep sociological and anthropological interest, as well as a political one. The artist carefully observes everything that surrounds him, men and society, and represents what he sees in his artworks through a disenchanted and cynical realism.

Size 30 x 35.5 cm

Panaro

Questo sito utilizza cookies per garantire la miglior esperienza di navigazione.
Ok, avanti!
How can we help you?