*Scroll for English

Mauro Filippi è un architetto, designer e fotografo originario di Alcamo che, quando non è in giro per il mondo, vive e lavora a Palermo. Co-fondatore del laboratorio di innovazione PUSH, compagnia no-profit di Palermo, si occupa di project management e service design, seguendo, tra gli altri, progetti relativi all’arte urbana, come Borgo Vecchio Factory e Street Art Factory.

Il suo progetto più recente lo ha portato in un viaggio alla scoperta della creatività urbana siciliana. Da questo viaggio, e dalla collaborazione con il semiologo Marco Mondino e con la sociologa Luisa Tuttolomondo è nato Street Art in Sicilia. Guida ai luoghi e alle opere. Mappando con più di 300 scatti oltre 30 città e il lavoro di oltre 200 artisti provenienti da ogni parte del mondo, il volume, edito da Flaccovio Editore nel 2017, è una guida tascabile ricca di foto, approfondimenti tematici e monografici traccia una panoramica completa dell’arte urbana realizzata negli ultimi anni in Sicilia.

"Too much emptiness is never enough", troppo vuoto non è mai abbastanza, è un'espressione coniata da Mauro per descrivere ciò che lo muove come architetto e che, in modo più o meno indiretto, influenza anche la sua produzione fotografica. Mauro raccoglie infatti scatti urbani da ogni parte del mondo concentrandosi sugli edifici piuttosto che sulle persone, e catturandoli nei loro diversi contesti: sociale/urbano, diurno/notturno, vuoto/pieno. Rifugge zone note e paesaggi-cartolina per concentrarsi invece su luoghi anonimi e apparentemente senza identità. Il risultato sono immagini che, seppur scattate in diversi luoghi, fanno emergere nessi ed elementi che li accomunano e che portano il fotografo (e l'osservatore) a un confronto spontaneo. Quelle che emergono sono città sempre più simili nel loro profilo urbano, ma allo stesso tempo 'ugualmente diverse'.

Ecco le opere di Mauro Filippi che trovate su Putia.eu:

ENG

Mauro Filippi is an architect, designer and photographer from Alcamo who - when he's not traveling the world, lives and works in Palermo. He's the co-founder of PUSH, innovation lab and no-profit company based in Palermo, and he deals with project management and service design. He also follows projects dedicated to urban art, like Borgo Vecchio Factory and Street Art Factory.

His most recent project took him on a journey to discover Sicilian urban creativity, together with the semiologist Marco Mondino and the sociologist Luisa Tuttolomondo. What was born from this journey is Street Art in Sicilia. Guida ai luoghi e alle opere. (Street Art in Sicily, A guide to places and works). With more than 300 shots in over 30 cities and the work of more than 200 artists from all over the world, the book is a handy guide full of pictures and detailed analyses, and provides a complete overview of urban art in the past few years in Sicily.

What moves Mauro’s work, as both an architect and a photographer, is the belief that "too much emptiness is never enough". When he takes shots around the world, he likes to focus on buildings rather than on people, and he captures them in different contexts: social/urban, daily/nightly, empty or full. He focuses on places which are apparently anonymous and with no identity but which later bring the viewers to compare them and find similarities. He creates cities that look very similar in their urban profile, but that remain at the same time "similarly different".

Above you can find Mauro Filippi's works present on Putia.eu.

Panaro

Questo sito utilizza cookies per garantire la miglior esperienza di navigazione.
Ok, avanti!
How can we help you?